Pittori

Molinaro GiovanBattista - Biografia

Condividi

GALLERIA FOTOGRAFICA

- Opere scelte - 1977-2003 -

 60GIOVAMBATTISTA MOLINARO è nato a Sambiase (CZ) nel 1947. Ha conseguito la maturità artistica nel 1967 presso il Liceo Artistico "Mattia Preti" di Reggio Calabria.Vive e lavora a Sambiase. Il suo primo impatto con la pittura l'ha ricevuto da adolescente con i dipinti di Edoardo Fiore (opere numerose nelle case in Sambiase).

 

 

Mostre personali:

1968: Bottega d'arte Andrea Cicala - Palmi (RC) 1973: Pro Loco Paola (CS)
1974: Pro Loco Tropea (CZ)
1974: Galleria "Mattia Preti" (CZ) 1975: Pro Loco Crotone (CZ)
1978: Circolo culturale Enel - Catanzaro 1979: Galleria d'arte moderna Teramo 1980: Galleria d'arte moderna Teramo.
1980: Galleria d'arte La Ginestra- Recanati (MC) 1982: Galleria d'arte moderna Teramo.
1983: Galleria d'arte moderna Teramo 1984: Galleria d'arte moderna Teramo 1985: Galleria d'arte moderna Teramo.

 

Mostre collettive:

1980: Collettivo artisti contemporanei - Corvara (B7.)
1982: Collettivo d'arte contemporanea- Neretto (TE) 1980: Mostra collettiva d'arte moderna - Giulianova (TE)
1982: Rassegna di pittura "L'estate a Colonnella" - Colonnella (TE)
1983: Biennale d'arte sacra - Pinerolo (TO)
1983: Rassegna omaggio a Marino Mazzacurati - Neretto (TE)
1984: Rassegna di artisti contemporanei - Festival dei due mondi - Spoleto (PG)
1986: Mostra internazionale artisti contemporanei - Primo premio assoluto per la città di Alassio
2001 : expo arte - Bari riera del Levante

 

Note biografiche

Da giovanissimo volge il suo interesse artistico oltre che per le avanguardie moderne in quelle rinascimentali.Durante il primo anno di studi al liceo artistico di Reggio Calabria, fondamentale è stato l'insegnamento ricevuto dal collega Francesco Mete.Nel 1969, poco più che ventenne, visitava con voracità le mostre d'arte.Nel 1969, nota curiosa, visita la mostra di Giovanni Omiccioli - La Borgognona Roma. Della quale conserva tuttora la monografia, presentata da Marcello Venturoli.1973/74: Ha un esperienza marcatamente espressionista pubblicando la sua prima mostra edita da "Il pungolo verde" di Campobasso presentata da Italo Palmieri.Nel 1976, frequento ambienti artistici romani ("periodo turbolento").Nel 1979, a Roma inizia l'amicizia e la stima dello storico letterario Armando La Torre (documentata). Nello stesso anno inizia l'attività pubblica di pittore. Si interessa del mio lavoro l'operatore culturale Pasqualino Limoncelli. Nel 1989, in seguito ad una disputa riguardo il suo lavoro, ritrova, una lettera autografa di Venturoli con breve recenzione, più una cartolina autografa di ringraziamento ed apprezzamento (documentato)


Cataloghi, libri e articoli che lo riguardano:

1980: Manifesto depliant con presentazione di Armando Latorre.
1981: "Fare cultura in provincia" - testimonianza di Pasquale Limoncelli.
1981: Monografia Pizzinato "L'arte come bisogno di libertà" - Marsilio Editore Venezia (con dedica)
1981: Arcuando Pizzinato "Wet der Kunst" - con dedica 1981: Catalogo "Estate a Colonnella"
1982: Catalogo "Remo Brindisi" a cura della Galleria d'arte moderna Teramo 1983: L'arte ed il mistero cristiano - Q 5 - Pinerolo
1983: Monografia presentata da Armando La '1brre e Cesare Mule'
1984: "Il Po"' - Giulianova Comune e casa della Cultura Carlo Levi 1984: Depliant "La gravida" Enotrio - con dedica.
1984: "Carte segrete" - Enotrio - con dedica.
1985: Depliant disegni ed incisioni di G.B. Molinaro presentata da Gianmario Scattoni 1985: Nota su "Oggi e Domani" a cura di Gabriella Albertini
1986: Mostra internazionale artisti contemporanei - Primo premio assoluto per la pittura città di Alassio
1987: Su Radio Lamezia: intervista a cura di Francesco Caligiuri
1991: Monografia di Carlo Pescatori - testo di Mario Corradini con citazione di artisti in permanenza alla galleria di arte moderna Teramo:
Angelo Boni,
Gianpaolo Berto
Aleriza Baharani
Enotrio
Marino Mazzacurati
Augusto Murer
Franco Murer
Luciana Manelli
G.B. Molinaro
Armando Pizzinato
Carlo Pescatore
Enrico Piras
Alberto Sughi,
Ernesto Treccani
Tony Zancanaro
Michele Zappino.
1993: Su "Orizzonti turistici" articolo: Originalità e fascino nel pittore B.Molinaro a firma Cesare Mulè.
2000 : ACI Teramo Pianta della citta'- Artisti in permanenza Galleria D'Arte Moderna Teramo
2002: riconoscimento ufficiale del Dipartimento Storia delle Arti Università di Pisa (storico dell'arte dott. Gerardo De Simone) firma prof. Vincenzo Farinella

free template joomla 2.5